Continental ParkHotel Lugano - Hotel, Switzerland

Storia

Nel 1872 la famiglia Hirth-Wyss acquista “Ronco Bianchi” dall’omonima famiglia di viticoltori e fonda la pensione “Beauregard”.
Con la costruzione della galleria ferroviaria del San Gottardo, tra il 1872 ed il 1882, si completa l’eccezionale opera dell’ingegnere ginevrino Louis Favre che unisce indissolubilmente il nord con il sud dell’Europa.
Nel 1888, incoraggiata dal massiccio aumento delle presenze turistiche, la famiglia Hirth-Wyss amplia la pensione con la costruzione dell’attuale ala nord del Continental Parkhotel. Nel 1890 la famiglia Hirth-Wyss vende il complesso alberghiero costituito da 2 edifici al signor Johann Helmsauer del Gran Ducato di Baden. Il signor Helmsauer incarica così il noto architetto Paolino Somazzi di aggiungere un piano alla pensione Beauregard e di completare il complesso con la costruzione della torre Sud e di una bellissima sala da pranzo in stile Liberty.
Queste opere si completano nel 1906, anno in cui il signor Helmsauer ribattezza l’albergo con il nome di “Continental Beauregard”. Il complesso alberghiero viene venduto a Josef Fassbind, landamano del Canton Svitto, nel 1912. Suo figlio Walter e sua moglie Emmy, nata Imfeld di Lungern nel Canton Obvaldo, dirigono l’albergo tra il 1912 e il 1958. In seguito Edgar e Erika, i miei genitori, ne assicurano la gestione fino al 1997.
Edgar Fassbind jun.